Cresa Informa n. 1/2020

Il DECRETO MISE 25 MARZO 2020 HA SOSPESO 90.607 IMPRESE E 263.459 LAVORATORI IN ABRUZZO

Il Decreto MISE del 25 marzo 2020, emanato al fine di contenere e gestire l’emergenza epidemio-logica dovuta al COVID-19, ha individuato le atti-vità economiche ritenute non essenziali e ne ha sospeso l’operatività. Di conseguenza in Abruzzo è stata sospesa l’attività di 90.607 imprese e 263.459 lavoratori. Tale provvedimento coinvolge una quota rilevante del mondo imprenditoriale regionale pari al 60,9% delle imprese e al 61,4% degli addetti. E’ quanto emerge dalle elaborazioni effettuate dal CRESA – Ufficio Studi dell’Agenzia per lo sviluppo della Camera di Commercio dell’Aquila sulla base della banca dati Stockview del Sistema informativo Infocamere.

Consulta il pdf completo al seguente link

© Agenzia per lo sviluppo - Azienda Speciale CCIAA del Gran Sasso d'Italia | P.I. 01751450667 | Codice Univoco: X2PH38J | Privacy Policy